Sambuca: Raccolta Punti

[ssba]

 

Chi “Differenzia” fa la “Differenza”, anche dal punto di vista economico. “Più differenzi meno Tari”, a Sambuca, è già realtà. Scopri come “guadagnare” punti ottenendo il diritto ad uno sconto sulla bolletta Tari tutelando l’ambiente. Di seguito trovi la tabella con gli Ecopunti che possono essere acquisiti conferendo le varie tipologie di materiale indicate nell’Ecostazione di Largo San Paolo o nel Centro Comunale di Raccolta di via Paestum.

TABELLA ECOPUNTI

 

N. Tipologia di rifiuto conferibile Unità di misura Ecopunti attribuiti per unità di misura
1 Frigo e climatizzatori PEZZO 20
2 TV e monitor PEZZO 20
3 Lavatrici PEZZO 20
4 Lampade PEZZO 10
5 Altri Elettrici e Elettronici PEZZO 20
5 Batterie al piombo – accumulatori PEZZO 20
7 Bombolette spray Kg 10
8 Carta e cartone Kg 2
9 Farmaci Kg 20
10 Flaconi T, F o X Kg 10
11 Imballaggi in plastica Kg 4
12 Inerti Kg 1
13 Ingombranti PEZZO 5
14 Lattine Kg 5
15 Legno Kg 2
16 Metallo Kg 2
17 Oli minerali kg 10
18 Oli vegetali kg 8
19 Organico kg 2
20 Pile kg 20
21 Pneumatici PEZZO 10
22 Solventi kg 10
23 Toner/cartucce kg 10
24 Vernici kg 20
25 Vetro kg 2
26 Indumenti usati kg 2

L’agevolazione riconosciuta verrà determinata nel seguente modo:

- Determinando il punteggio ottenuto dall’intero nucleo familiare titolare di utenza TARI, con la tessera sanitaria del titolare dell’utenza;

- applicando la seguente tabella al suddetto punteggio:

per punti da 0 a 399: nessuna agevolazione;

per punti da 400 a 4200: agevolazione pari a (dal 10% で 50%);

per punti oltre 4200: stessa agevolazione prevista per punti pari a 4200, pari al 50%.

In cui la percentuale va calcolata sulla quota variabile della TARI.

Solo a titolo dimostrativo si riporta di seguito una tabella nella quale sono indicati le agevolazioni corrispondenti a alcuni valori del punteggio ottenuto:

Punti raggiunti Agevolazione
400 10%
1350 20%
2300 30%
3250 40%
4200 50%

Chi otterrà il punteggio di almeno 200 punti/anno per utenza parteciperà a un sorteggio pubblico per l’assegnazione di uno dei premi costituiti ciascuno da un giocattolo di modesto valore.

Al fine di ottenere la riduzione dovrà essere effettuato il conferimento dei rifiuti in maniera differenziata e presso gli ecopunti cittadini. Del conferimento sarà rilasciata ricevuta con indicazione dei pesi conferiti sulla base delle risultanze della stazione ecologica. La riduzione sarà riconosciuta nell’anno successivo a quello nel quale è maturata.

Per l’accesso agli ecopunti e alle ecostazioni, al fine di usufruire del servizio di incentivazione per la raccolta differenziata, i titolari di utenza TARI dovranno possedere la tessera sanitaria (Carta Regionale dei Servizi).

La suddetta tessera potrà essere utilizzata, ai fini dell’incentivazione, solamente dall’intestatario della stessa (in quanto utenza iscritta a ruolo TARI) e da tutti i componenti del suo nucleo familiare.

Ai rifiuti conferibili presso la stazione ecologica ma non riportati tra le classi di rifiuti contenute della tabella indicata in precedenza, non sarà attribuito alcun punteggio ai fini della riduzione tariffaria.

Qualora al termine dell’anno l’utente non abbia raggiunto il punteggio richiesto per l’agevolazione, i punti accumulati non saranno utili per le agevolazioni degli anni successivi.

 

 

NORME TRANSITORIE FINO AL 31/12/2014

Per l’anno 2014 nella considerazione che il servizio è stato avviato agli inizi del mese di Settembre e per circa tre settimane il sistema di pesatura dell’unico ecopunto attivo è stato fuori uso, al fine di favorire l’uso del sistema alle utenze cittadine, la agevolazione riconosciuta verrà determinata nel seguente modo:

- Calcolando il punteggio ottenuto dall’intero nucleo familiare titolare di utenza TARI, con la tessera sanitaria del titolare dell’utenza sulla base della tabella 1 – colonne 3 e 4;

 

- Applicando la seguente tabella al suddetto punteggio:

per punti da 0 a 69: nessuna agevolazione;

per punti da 70 a 138: agevolazione del 10%;

per punti da 139 a 234: agevolazione del 20%;

per punti da 235 a 330: agevolazione del 30%;

per punti da 331 a 440: agevolazione del 40%;

per punti da 441 a 568: agevolazione del 50%

per punti oltre 568: nessuna agevolazione.

In cui la percentuale va calcolata sulla quota variabile della TARI.

Comunque chi otterrà il punteggio di almeno 55 punti per utenza, fino al 31/12/2014, parteciperà a un sorteggio pubblico per l’assegnazione di uno dei premi costituiti ciascuno da un giocattolo di modesto valore.

 

プライバシー設定センター

アカウントを閉鎖する?

アカウントは閉鎖され、すべてのデータは完全に削除され、復元できなくなります. 確かですか?